Produttore: Ermes Pavese
Tipo di vino: vini
Vitigno: Prié Blanc 100%
Denominazione: Valle d'Aoste Blanc de Morgex et de La Salle DOP
Nome del vino: Valle d'Aoste Blanc de Morgex et de La Salle
Prezzo: € 17,40
Affinamento Vino: Valle d'Aoste Blanc de Morgex et de La Salle DOP
Zona geografica: Comuni di Morgex e La Salle - provincia di Aosta
Terreno: sabbioso di montagna
Altitudine: 900/1200 metri sul livello del mare
Sistema di allevamento: pergola bassa
Epoca di vendemmia: manuale, ultima decade di settembre, prima di ottobre
Vinificazione: i grappoli interi non diraspati subiscono una pressatura soffice, vengono poi vinificati in acciaio inox a temperatura controllata con frequenti rimontaggi. Filtrazione sterile prima dell’imbottigliamento.
Aromi del vino: Colore: limpido, giallo paglierino con riflessi dorati;
Profumo: sono evidenti note di erbe aromatiche, floreali (biancospino) con sentori di frutti bianchi (pere williams) e tono speziato di pepe bianco;
Sapore: fresco intenso, persistente con evidenti note minerali.

Grado alcolico%: 12%Vol.
Temperatura: 8-10°C.
Abbinamento cibo Suggerimenti: accompagna bene pesci e carni bianche, formaggi di media stagionatura, ottimo come aperitivo.

NOTE

Questo vino dalle origini antiche avvolte nella leggenda coltivato
sui pendii a terrazza ai piedi del Monte Bianco si esprime ai nostri giorni con freschezza e vivacità.Un vino dal temperamento giovane che ha attraversato i secoli e la storia, presentandosi oggi com’è nato.
Azienda
Le radici dell'Azienda vitivinicola Pavese Ermes affondano nella piccola storia di ogni famiglia, nella vita agricola che scandiva giornate e anni, nella storia stessa del Comune di Morgex da sempre legata al suo vino, raro e antico.
La famiglia è ancora il motore e il cuore dell'azienda e tutte le fasi produttive sono seguite personalmente da Ermes.
La sede dell'azienda è in frazione La Ruine, dove è situata anche l'abitazione di famiglia e dove sono presenti anche alcuni dei vitigni di proprietà, dedicate alle uve che daranno poi il vino da uva stramatura Ninive.
L'azienda ha una superficie vitata di circa 3 ettari, molto frammentati, in pare di proprietà e in parte in affitto. La coltivazione, per evitare i danni dovuti alle basse temperature notturne, è quello tradizionale a pergola bassa, si estende da un altitudine di circa 900 metri fino ai 1200 metri slm e viene effettuata quasi per intero manualmente.La stessa altitudine, contrasto naturale al proliferare di alcune malattie e parassiti delle viti, permette un ridotto uso di trattamenti.Le piante di Prié Blanc, il vitigno dal quale si ricava il Blanc de Morgex et La Salle, non vengono innestate su vite americana, pratica agronomica necessaria per resistere alla filossera, una malattia che non è riuscita a raggiungere le radici del Prié Blanc a queste altitudini.

Podere Sapaio s.a.s - P.Iva 01364750495 - Tutti i diritti riservati