Produttore: Sancio
Tipo di vino: vini
Vitigno: ZONA DI PRODUZIONE: Spotorno, Finale Ligure, Orco Feglino VITIGNO: Pigato 100% VIGNETI: Esposizione a mezzogiorno, disposti con i tradizionali terrazzamenti con muri in pietra, allevati a guyot TERRENO: Limosi/argilloso/calcarei RESA ETTARO: 90 q.li ettar
Denominazione: D.O.C. Riviera Ligure di Ponente
Nome del vino: Pigato
Prezzo: € 16,50
Affinamento Le uve vengono raccolte manualmente in apposite cassette areate e conferite in cantina nel più breve tempo possibile, dove, dopo una prima ispezione visiva, vengono pesate e convogliate in vasca (criomacerazione per le uve bianche o vinificazione uve rosse) o nella pressa per la spremitura soffice (vinificazione in bianco).
Le fermentazioni avvengono in vasche inox a temperatura controllata, per i vini rossi con rottura ripetuta del cappello con rimontaggi e ossigenazione.
L’affinamento dei vini bianchi viene effettuato sulle proprie fecce fini.
Per rispettare il più possibile le caratteristiche organolettiche le filtrazioni avvengono con l’ausilio di cartucce filtranti a membrana, decisamente meno invasive dei tradizionali cartoni.
L’imbottigliamento avviene in azienda con imbottigliatrice a nove rubinetti FIMER con depressore per creare il vuoto pre-tappatura.

Aromi del vino: COLORE: Paglierino brillante con riflessi dorati
ODORE: Profumo intenso, ampio, fruttato con sentori di ginestra
SAPORE: Asciutto morbido di buona spalla

Grado alcolico%: GRADAZIONE ALCOLICA: 12°-13°
Temperatura: TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10-12°
Abbinamento cibo ACCOSTAMENTI: Antipasti di mare, trofie al pesto. cucina di mare in genere.
Ravioli di zucca ai gamberi e Roqueford .

NOTE

Agente di commercio nel settore dei vini, papà Mario abbandona presto il lavoro di rappresentante per dedicarsi a tempo pieno e con grande passione alla sua azienda con il desiderio di vederla crescere e maturare.

Con la costruzione della nuova cantina (circa 300 mq) nel 1995, l’azienda inizia a dotarsi delle prime attrezzature, tra cui le vasche termo condizionate per la produzione dell’amato Pigato.

Con il passare degli anni, la passione per il vino, l’esperienza acquisita, il rispetto per il territorio e la dedizione dele persone che vi lavorano consentono all’azienda di continuare a crescere.

Nel 2000 l'azienda diventa SANCIO AZIENDA AGRICOLA con circa 6 ettari attuali che ospitano diversi vigneti posizionati in luoghi suggetivi della nostra meravigliosa striscia di terra affacciata sul mare: Spotorno, Vezzi San Giorgio, Orco Feglino, Finale Ligure e Celle Ligure.
Nel 2006 la cantina si amplia fino a coprire 600 mq.

Ed arriva il mio turno, arriva il momento di scegliere se seguire le orme di papà Mario o cedere alla certezza di un lavoro sicuro sotto l’aspetto remunerativo come impiegato in un’azienda così poco vicino alle persone e all’ambiente.
Oggi sono felice di aver scelto il rumore del mio mare, i miei caruggi, i profumi e i suoni della terra e il lavoro all'aria aperta nella mia azienda.

E dalle prime 500 bottiglie di Pigato prodotte da papà oggi l’azienda di famiglia è in grado di produrre circa 45.000 bottiglie!

Podere Sapaio s.a.s - P.Iva 01364750495 - Tutti i diritti riservati